Franco Zeri

SCRIVI

NEWS

INFO

MAPPA


SCIENZA DEL COLORE

ARTE DIGITALE

DETERMINAZIONE DEL PROBLEMA - PROBLEM DETERMINATION - Progetto

IERI
Anni 60
Anni 70
Anni 80
Anni 90
OGGI


STORIA DELLA COMUNICAZIONE VISIVA

DIGITAL OPERA

WEB STYLE

ALERT !

Problem determination

Biografia


OFF LINE
quadro 5/6/7/8
collegamento con l’hard disk del computer con manovra dell’artista

2° Proiettore


ON LINE
quadro 1/2/3/4
collegamenti con i siti di internet più alternativi
con refresh ogni 30 secondi
con audio e video

1° Proiettore



IMPIANTO
Linee telefoniche ISDN o TI/T2/T3 con collegamento con internet
2 computer G4 Mac o pentium III 256 ram 400 Mhz cd rom 24x
2 video proiettori digitali 1000 lumen 2 schermi 6X6

interfaccia interazione

Internet offre un nuovo scenario legato al tribalismo umano che compie ogni giorno il rituale dicotomico tra violenza e catarsi (redenzione).
Svela la sua natura profonda fatta di un misto di emozionalità rituale e magica allontanando, esorcizzando i contenuti atroci inconsci e il represso che in noi.

Dal confronto tra queste due verità/realtà si può determinare il vero problema (Problem Determination) attraverso un Checking/diagnosi a cui le immagini di internet sottopongono lo spettatore/attore.
L’intenso bombardamento delle immagini sull’occhio/cervello produce la scelta della soluzione del problema il “ritorno del rimosso”.

ON LINE - 1° Proiettore
quadro 1/2/3/4 - collegamenti con i siti di internet più alternativi con refresh ogni 30 secondi con audio e video
1 violenza, pedofilia, prostituzione, sadismo
2 SATANISMO
3 DELINQUENZA, DELITTO
4 DISASTRI AMBIENTALI
La rete internet carica 4 siti/immagine alla volta con un suo motore di ricerca indicizzato e randomizzato. I siti caricati sono quelli più atroci (internet web trash). Internet si rivela un contenitore di tutto il possibile e immaginabile, del rituale tribale e magico, è lo specchio di quello che l’essere umano emargina nell’inconscio del represso che in noi.

OFF LINE - 2° Proiettore
2° Proiettore
quadro 5/6/7/8 - collegamento con l’hard disk del computer con manovra dell’artista
5 ESTASI
6 ORGASMO
7 SONNO
8 TRANS
Il secondo gruppo (forma un’insieme unitario) rappresenta la perdita di tono vitale, lo stato necessario per superare il represso che ritorna (1° proiettore) attraverso la via liberatoria meditativa/estatica e catartica della purificazione (comprensione e compassione), della redenzione attraverso il sonno e il trans, con l’acme della sessualità, rendendo quello che è inconscio, istintivo, conscio appartenente alla sfera primitiva e sacrificale.

PROGETTO DEL 1998