Franco Zeri

SCRIVI

NEWS

INFO

MAPPA


SCIENZA DEL COLORE

SCIENZA DEL COLORE

COLORIMETRIA

IERI
Anni 60
Anni 70
Anni 80
Anni 90
OGGI


STORIA DELLA COMUNICAZIONE VISIVA

DIGITAL OPERA

WEB STYLE

ALERT !

Problem determination

Biografia

Colorimetria

Sintesi Additiva e Sottrattiva
RGB -CMYK


CIE

Munsell

HSW - HSB

DIN

NCS

GAFT

Pantone

GRAFICO SISTEMI

La scienza della misurazione oggettiva del colore è la colorimetria,
La misurazione di un campione colorato o di una luce è realizzata attraverso lo spettrofotometro o il colorimetro che ne rappresenta il loro spettro con colori additivi CIE.

La classificazione scientifica del colore è realizzata in base ai valori tristimolo del sistema Munsell con campioni colorati sottrattivi

Questi sono gli unici sistemi oggettivi per misurare e classificare il colore.

La scienza del colore permette di superare la soggettività della visione che si manifesta nel:

1. Metamerismo - variazione del colore in base alla variazione della luce (spettro, luminosità).

2. Contrasto simultaneo - variazione del colore in base al suo sfondo.

Spettrofotometro
si tratta di un sistema ottico dove si mette a confronto un campione bianco ad campione colorato esposti alle componenti colorate della luce bianca attraverso un prisma.
il risultato comparativo viene registrato in un grafico che ne determina le componenti cromatiche dei colori fondamentali della luce (rosso, verde, blu)




Colorimetro
si tratta di un dispositivo con due superfici angolori illuminate a sinistra da 3 proiettori che illumi nano il campione in esame con i filtri delle tre luci fondamentali (rosso, verde, blu), a sinistra con una luce bianca standard.
il raffronto tra la riflettanza delle 2 superfici ci dà il valore cromatico in RGB del campiona da misurare.




Influenza dell'ullimanazione sul colore apparente dell'oggetto (Metamerismo)

1. illuminazione con lampade ad incadescenza

2. illuminazione a luce diurna

3 illuminazione con lampade al neon



TOP


Contrasto luminoso


i cerchi colorati su sfondo scuro appaiono più chiari dei loro omologhi su fondo chiaro

Contrasto simultaneo

il colore centrale sembra dara una sensazione del colore complementare (verdastro) dello sondo (rosso)